Autorizzazione all’uso dei cookie

Tu sei qui

Funzioni strumentali e referenti

Funzioni Strumentali anno scolastico 2020 - 2021
Nominativo Incarico

BES - Disabilità - Inclusione

Prof. Corvaglia Luigi

AREA 1

  • Rilevazione alunni disabili e sostegno alla progettazione per gli alunni.
  • Coordinamento del GLH e dei docenti di sostegno.
  • Controllo e cura della documentazione.
  • Rapporti con ASL.
  • Rilevazione alunni DSA e BES.                                                    
  • Coordinamento del GLI. Piano d’inclusione.
  • Facilitazione dei rapporti tra la scuola e tutti i soggetti coinvolti nei processi di inclusione.                                          
  • Coordinamento organizzativo e di supervisione professionale delle attività di inclusione degli alunni BES;
  • Definizione di :procedure, modalità, modelli di individuazione dei BES
  • Supervisione stesura dei Pei, dei PDP.
  • Gestione del passaggio di informazioni relative agli alunni tra le scuole e all’interno dell’istituto al fine di perseguire la continuità educativo-didattica.
  • Coordinare la stesura del PAI
  • Facilitare i rapporti con le famiglie e i diversi soggetti istituzionali coinvolti nei processi di integrazione
  • Individuare strategie di integrazione per gli alunni stranieri e curare i rapporti con le famiglie
  • Coordinare eventuali progetti di mediazione linguistica
  • Supportare l’equipe dei docenti e i Consigli di classe per l’individuazione di alunni con Bes ed eventuale collaborazione consulenza alla stesura di un PDP.
  • Promuovere rapporti collaborativi tra docenti e famiglie
  • Attivare forme di monitoraggio delle azioni messe in atto per la riproduzione di buone pratiche

Orientamento - Continuità

Prof.ssa Civardi Monica

AREA2

  • Coordinamento e gestione delle attività di continuità tra la scuola dell’infanzia, la scuola primaria e la scuola secondaria.
  • Promozione e organizzazione di tutte le possibili azioni, progetti e attività volte a favorire l’accoglienza, la continuità, l’integrazione e il successo formativo di ogni alunno.
  • Coordinamento dei rapporti di collaborazione tra i diversi ordini di scuola.
  • Contatti con i referenti delle scuole superiori per l’organizzazione delle attività di orientamento
  • Incontri e contatti telefonici con le funzioni strumentali e/o i referenti per l'integrazione degli alunni diversamente abili della scuola superiore, per l'inserimento dei nostri alunni.
  • Raccordo con la F.S. Bes- Disabilità e con i colleghi di sostegno, per la scelta orientativa degli alunni diversamente abili.
  • Raccordo con la segreteria alunni, per documentazioni, frequenze, ritiri formalizzati, iscrizioni.
  • Monitoraggio della frequenza degli alunni iscritti nell’anno scolastico 2020-2021.
  • Collaborazione con il Dirigente Scolastico , in riferimento ai dati da inserire nel Rav, sulle azioni intraprese dalla scuola per assicurare la continuità educativa nel passaggio da un ordine di scuola ad un altro, e per le azioni di orientamento degli studenti verso una scelta consapevole.

Cittadinanza - Legalità - Ambiente

Prof.ssa Laura Granatiero

AREA 3

  • Promozione di un’etica della responsabilità, sviluppando i valori della non violenza, del rispetto delle minoranze, della cura dell’ambiente, della memoria, dell’impegno civile e del senso della legalità.
  • Superamento dell’idea della educazione quale mera enunciazione di norme e l’integrazione del tradizionale approccio trasmissivo con esperienze personali e con partecipazioni a eventi culturali, in tal modo la norma diventa risorsa della libertà propria e degli altri, mentre le devianze degradano e vengono svuotate di significati aggreganti; si tenta di rendere visibile il confine tra legalità e illegalità e vengono offerti modelli di comportamento alternativi reali.

 

Referenti anno scolastico 2020/2021

Referente PTOF

Ins. Concetta Trainito

 

  • Curare l’aggiornamento e integrazione PTOF A.S. 2019 2020
  • Coordinare la Commissione di lavoro
  • Curare la revisione triennale del PTOF

Referente Curricolo verticale

Ins. Maria Teresa Fappani

  • Coordinamento del gruppo di lavoro “Curricolo verticale”
  • Portare alla riflessione in verticale in ogni dipartimento su come l’asse culturale di riferimento contribuisce alla formazione delle competenze, con la consapevolezza che le competenze non sono strettamente collegate ad una disciplina e che ogni asse culturale può contribuire in ogni grado di scuola al conseguimento delle competenze.
  • Confronto dei traguardi di competenza dei singoli segmenti di scuola previsti nelle indicazioni per ogni disciplina.
  • Attenzione alle modalità didattiche, senza vanificare la libertà di insegnamento: proponendo  alcuni punti fondamentali che servano comunque di riferimento anche per l’azione didattica.
  • Creare momenti d’incontro con il collegio docenti, dopo il lavoro  all’interno dei singoli dipartimenti per  una riflessione comune per confrontarsi su  come ogni singolo asse culturale contribuisca al conseguimento della competenza: mettendo  a confronto gli esiti dei lavori fatti e i traguardi previsti dalle indicazioni in modo orizzontale e si individueranno i punti fondamentali di  ogni disciplina o campo di esperienza alla fine di ogni segmento,  in modo da lavorare fin dai primi anni di scuola in vista del raggiungimento del profilo di alunno di quattordici anni.
  • Mettere a punto prove di verifica e di ingresso che, in una prospettiva di continuità didattica e formativa, siano linee guida per i docenti nella programmazione e al tempo stesso permettano agli alunni di avvertire meno il distacco da un livello ad un altro di scuola.
  • Rendere attivo il modello di ricerc-azione che mette fortemente in gioco la professionalità docente nell’attuare percorsi innovativi e interdisciplinari che siano davvero significativi  nel percorso formativo degli alunni, individuando uno o due temi su cui progettare una unità di competenza che vada dalla scuola dell’infanzia alla scuola secondaria di primo grado.

Referente informatica/sito web

Ins. Sara Del Pero

 

  • Arricchimento il sito
  • Inserimento circolari e materiale didattico
  • Invio delle comunicazioni al personale scolastico (docenti, personale Ata, Consiglio di istituto) in modo efficace e monitora l'avvenuta lettura delle stesse.
  • Invio delle comunicazioni alle famiglie
  • Gestione del registro elettronico (orario docenti, scrutini, documenti di valutazione) in collaborazione con la segreteria.
  • Aggiornamento costante del sito con inserimento di documenti previsti dalla normativa vigente (Albo on line, Amministrazione Trasparente, Privacy) e materiali vari, all’attenzione del DS per la necessaria autorizzazione.
  • Collaborazione con il personale di Segreteria incaricato della pubblicazione dei provvedimenti di competenza nelle sezioni Albo on line e Amministrazione Trasparente
  • Realizzazione di azioni mirate volte ad assicurare l’“accessibilità” intesa come capacità dei sistemi informatici, nelle forme e nei limiti consentiti dalle conoscenze tecnologiche, di erogare servizi e fornire informazioni fruibili, senza discriminazioni, anche da parte di coloro che a causa di disabilità necessitano di tecnologie o configurazioni particolari.
  • Elaborazione, proposta al Dirigente scolastico e promozione di azioni di miglioramento del sistema di comunicazione interno ed esterno.

Referente Invalsi e autovalutazione d’Istituto 

Prof.ssa Monica Civardi

INVALSI

  • Raccolta dati di contesto, in collaborazione con l’Ufficio di Segreteria
  • Controllo e invio delle maschere all’Invalsi
  • Tabulazione dati e analisi dei risultati con grafici esplicativi
  • Predisposizione di analisi statistiche
  • Raffronti e grafici esplicativi dell’andamento delle singole classi risultante dagli esiti delle prove Invalsi dei vari anni con particolare riferimento ai traguardi del RAV e del PDM.

AUTOVALUTAZIONE

Nell’espletamento dell’incarico la Referente rappresenterà il punto di riferimento all’interno della scuola per ciò che riguarda le attività inerenti la formulazione del RAV di Istituto e il piano di miglioramento. Svolgendo le seguenti funzioni:

  • partecipazione a convegni e incontri riguardanti l’autovalutazione di istituto
  • raccolta dei dati relativi all’istituto (in collaborazione con gli altri collaboratori del DS, comprese le Funzioni Strumentali, gli uffici di segreteria, i referenti di plesso)
  • organizzazione, in collaborazione con il dirigente scolastico, di incontri operativi finalizzati a una lettura analitica dei dati
  • Individuazione punti di forza e criticità dell’istituto
  • individuazione priorità strategiche di intervento, in collaborazione con il Dirigente e i collaboratori
  • Elaborazione e pubblicazione del RAV
  • Coordinamento dell’elaborazione del Piano di Miglioramento.

Referenti attività di prevenzione e contrasto al bullismo e al cyberbullismo 

Prof.ssa Liliana Luani

Prof. Enrico Brodini

  • Monitorare la situazione nell'istituto attorno al tema del bullismo, attraverso incontri periodici con la Dirigenza, con le interclassi della scuola primaria, con i coordinatori o interi consigli di classe della scuola secondaria.
  • Intervenire direttamente nelle classi per affrontare eventuali situazioni problematiche segnalate dai singoli docenti oda consigli di classe.
  • Collaborare nell'individuare e nell'attuare sanzioni appropriate in riferimento al tema del bullismo.
  • Definire un protocollo di intervento di istituto da attuare in caso di bullismo e cyberbullismo (partendo da una corretta conoscenza e applicazione del Patto di Corresponsabilità, dal Regolamento Alunni e dal Regolamento di Disciplina).

Referenti Progetto Biblioteca 

Ins. Antonella Agnelli

Ins. Chiara Rodolfi

  • Organizzare iniziative di promozione del piacere di leggere che favoriscano la collaborazione tra docenti e genitori ( Olimpiadi della lettura, Maratona, Incontri con l’autore)
  • Percorsi consolidati di coinvolgimento delle classi
  • Percorsi tematici annuali
  • Favorire al massimo tra i docenti, dei diversi ordini di scuola , la conoscenza e l’uso delle risorse disponibili, la diffusione di buone pratiche, la progettazione collaborativa per il raggiungimento degli obiettivi formativi previsti dal PTOF.
  • Raccordi con il territorio, enti pubblici e associazioni Rete delle biblioteche
  • Potenziamento e rinnovo del patrimonio librario
  • Raccordo e condivisione  del Curricolo verticale di  d’istituto per La Lettura

Referente Commissione progetti

Ins. Annamaria Ancona

  • Coordinare la Commissione di lavoro
  • Stabilire i criteri per per la realizzazione di specifici progetti.
  • Vagliare e verificare i progetti  pervenuti in base ai criteri stabiliti, prima di sottoporli all’approvazione del collegio.

Referente Mobilità d'Istituto

Ins. Annamaria Ancona

  • Interfacciarsi in maniera costante con il Comune di Brescia per attività di coordinamento e gestione delle problematiche relative ai trasporti.

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.71 del 03/06/2020 agg.04/06/2020